Lo Sbadiglio – Cara Italia non mi sei (quasi) mancata

Devo ammettere che dal Sudafrica, l’eco lontano di qell’italianità che ultimamente ha caratterizzato i dibattiti mediatici e le bacheche social, fatte di post o articoli che criticano questo o quello, questa o quella, non mi è mancato.

Continua a leggere Lo Sbadiglio – Cara Italia non mi sei (quasi) mancata

Lo sbadiglio – Sentirsi straniera nel proprio Paese, Italiana in terra straniera. In Italia il diverso spaventa ancora

di Cristina Trivella.

Il 4 marzo mio figlio più grande tornerà dall’estero, dove studia, per partecipare alle sue prime elezioni e, parlando con lui dei diversi candidati, ho capito che forse ne vale la pena

Probabilmente è proprio per i miei tre figli, italianissimi, che ho deciso di sedermi al computer per tentare di scrivere un pezzo che in qualche modo spieghi la lenta ed insidiosa trasformazione che forse io, per la mia situazione peculiare, avverto in modo più nitido attorno a me.

Continua a leggere Lo sbadiglio – Sentirsi straniera nel proprio Paese, Italiana in terra straniera. In Italia il diverso spaventa ancora

Lo Sbadiglio – Pensare positivo allunga la vita

Io penso positivo perché son vivo” diceva Lorenzo Jovanotti. Ed aveva ragione. Pensare positivo è positivo. Aiuta ad essere lungimiranti. E non è come tanti pensano che chi pensa positivo sia insensibile ai veri problemi della vita, viva da sognatore distaccato dalla realtà. Non è proprio così. Vedere il bicchiere mezzo pieno è un’attitudine preziosa. Soprattutto oggi.

Continua a leggere Lo Sbadiglio – Pensare positivo allunga la vita