Lo Sbadiglio: Mattarella: il web va studiato a scuola

E’ di una lungimiranza straordinaria il nostro Presidente della Repubblica. L’incontro con i creatori della Rete e youtubers fra i 18 ed i 25 anni, con una media di 700.000 followers a testa, è illuminante. Capitanati da Michele Bravi, fulgido esemprio che dal web è arrivato al palco di Sanremo. Sono loro il nuovo futuro. Anzi, sono il nuovo presente. Dal web al mondo del lavoro, con la creazione di nuovi mestieri fatti di passione. E di grande talento. I nostri giovani incontrano un presidente curioso e portano sul tavolo della discussione i grandi temi che dovrebbero essere il pane quotidiano di tante campagne politiche, ed invece vengono da queste ignorati: il disamore per la politica. E soprattutto il grande messaggio che spesso cerco anche io di portare nelle mie molto più umili parole: da soli non si cresce. Bisogna fare rete. Come dice il Presidente “Risolvere i problemi è far politica, cercare di risolverli da soli è avarizia”. Fra i ragazzi, blogger, registi, video maker, musicisti, che hanno saputo sfruttare al meglio le potenzialità della rete per portare il loro messaggio nelle diverse forme che la rete consente. “La rete è una dimensione della vita stessa” è una considerazione importante, che personalmente cerco di vivere da sempre, e che rimanda al paradigma di Stefano Quintarelli, che da sempre considera la rete una “dimensione immateriale dell’esistenza”, quindi parte integrante della nostra vita, il “gateway” di accesso alla nostra vita reale. E’ bello vedere questo incontro generazionale. Mi entusiasma. L’osmosi di esperienze è importante, soprattutto fra generazioni che devono raccogliere da un lato le eredità dell’esperienza, e dall’altro la luminosità del futuro, per creare un presente che possa essere vivo, e vivibile da tutti.

Fonte: La Repubblica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...