Lo Sbadiglio – Ad Alghero c’è una nuova speranza di rilancio ed è Blu. Come il mare.

Nella voragine oscura dell’abbandono Istituzionale Regionale e Ministeriale, per la nostra Sardegna, e per l’Hub di Alghero spunta la speranza Blue Air. E come sempre accade, (perchè noi Sardi in questo siamo specialisti, così fu per Ryanair), spuntano anche le miriadi di polemiche sulla nuova compagnia. Dal sito ai bagagli, dagli scali alla pulizia negli aerei. Allora la faccio breve. Per una volta forse, tutti noi sardi dovremmo cercare di guardare oltre. E vedere il lato positivo delle cose. Io viaggio su Alghero, ed ogni volta che arrivo provo una sensazione di disarmo nel vedere un luogo così bello, un aeroporto da poco ristrutturato ed una potenzialità immensa abbandonati completamente. C’è qualcuno che vuole investire nello scalo? Ben venga. Stringiamo accordi, creiamo network, indotto e sicuramente arriverà anche il lavoro. Come assicurano gli imprenditori, “lavoro per dipendenti locali, che conoscono bene il territorio e sanno consigliare i clienti”. Non è fantastico? Allora cari imprenditori e conterranei, forse è più produttivo attivarsi per dare opportunità a questa compagnia, e verificare a valle se le aspettative saranno state disattese. Piangersi addosso e criticare a priori serve poco, serve attivarsi. E serve un osservatorio che possa indirizzare correttamente le esigenze. Questo si. Per evitare inefficienze. Per me quindi benvenuta Blue Air e buon volo sulla Sardegna, e spero che Alghero possa di nuovo tornare a splendere come perla al centro del Mediterraneo, perchè ne ha tutte le potenzialità.

Fonte: La Nuova Sardegna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...