Lo Sbadiglio – Strage di Las Vegas: ancora pazzi con le armi. Ma i pazzi veri chi sono?

lasvegasshooting-1506945433Fra i morti di Las Vegas potevano esserci nostri figli. I figli di tutto il mondo. 59 morti, 500 feriti. Aveva un arsenale Stephen Paddock. Era “Molto malato” dice Trump. A me queste due informazioni arrivano scontrandosi nella mia testa. Ma chi sono i pazzi veri? Si può avere sulla Sicurezza Nazionale un rischio endogeno incontrollato simile? Sono contrario totalmente alla detenzione libera delle armi.  Sarà per l’estrazione professionale, ma ritengo che in un mondo normale, non bisognerebbe circolare armati. Tantomeno poter avere un arsenale. Ancora meno se sei il figlio del ricercato numero 10 dell’FBI. Decisamente meno se sei malato mentale, infermo mentale o disadattato mentale certificato. Dai diciamolo, ma davvero pensiamo che avere la pistola stile “John Wayne” ci possa far sentire più sicuri? Non credo. E’ solo pattume finanziario. E’ tutto solo ed esclusivamente business. Quello delle armi è il più grosso business mondiale dopo la droga. Guerre infinite che vengono finanziate sottobanco dalle grosse multinazionali di esportazine delle armi, fiancheggiate dagli Stati. Terrorismo di sedicenti stati che imperversano armati e seminano terrore ovunque. Stragi terribili ed omicidi all’ordine del giorno in america. Mafie di tutto il mondo che fanno da network a questo business in molti dei casi. Tutto ruota attorno a questo. E’ la legge del commercio. Se il bisogno non c’è, allora crealo. E le guerre sono il bisogno stesso. In America, la politica fa la sua parte per creare questo bisogno, con un atteggiamento sterile nei confronti della restrizione. Una restrizione necessaria, nella civiltà moderna. Basterebbe iniziare col limitare il mumero possibile da poter acquistare. E saremmo già a metà dell’opera.

Fonte La Repubblica Articolo QUI

Photo credits: The Forward

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...